INVITO allo spettacolo teatrale I SALOTTI DI FIRENZE CAPITALE – 13-14 settembre 2019, Villa della Petraia

INVITO allo spettacolo teatrale I SALOTTI DI FIRENZE CAPITALE – 13-14 settembre 2019, Villa della Petraia

La Compagnia delle Seggiole

Villa medicea della Petraia – Polo museale della Toscana

L’Associazione Amici dei Giardini e delle Ville Medicee

Il CRAlgiàBT

e main sponsor

FONDAZIONE CR FIRENZE

 

   presentano

I SALOTTI DI FIRENZE CAPITALE

di Marcello Lazzerini

Conversazione (in)credibile con Edmondo De Amicis

Viaggio Teatrale nei “Salotti” della Petraia

con brani e musica d’epoca eseguiti dal vivo

VILLA MEDICEA DELLA PETRAIA

Via della Petraia 40 – Castello – Firenze

13 – 14 Settembre 2019

Spettacolo riservato a gruppi di 40 persone

con inizio alle ore:19,30 – 20,30 – 21,30

Regia di Sabrina Tinalli, Costumi di Giancarlo Mancini, Direttore di scena Roberto Benvenuti, Sara Cervasio soprano, Alessandro Manetti al pianoforte

e con (in ordine alfabetico)

Marcello Allegrini, Fabio Baronti, Luca Cartocci, Marcello Lazzerini, Sabrina Tinalli, Silvia Vettori

 

Spettacolo riservato a gruppi di 40 persone

Inizio 19,30 – 20,30 – 21,30

intero 18,00 euro – ridotto 15,00 euro

info e prenotazioni tutti i giorni dopo le 14,00 al n. 333 2284784

 

 

 

 

 

 

I Salotti di Firenze Capitale

Edmondo De Amicis, sì proprio lui, l’autore del celebre “Cuore”, negli anni giovanili, fu inviato a Firenze per dirigere una rivista militare. Da poco la città era divenuta, fra non pochi contrasti, Capitale d’Italia. Di quegli anni intensi, di grande fervore e aspre polemiche,  ne discorre lo stesso De Amicis con l’autore del testo, Marcello Lazzerini ( esperto ormai in interviste (in)credibili con personaggi della storia), fornendoci un vivido ritratto del tempo e, in particolare, dei due salotti-rivali più famosi: il “Salotto rosso” di via de’ Benci di  donna Emilia Peruzzi, moglie di Ubaldino, già ministro e Sindaco, fervente patriota dalla forte impronta intellettuale e quello di grande mondanità, di Madame  Marie Studolmine Wyse Bonaparte, cugina di Napoleone III e moglie di Urbano Rattazzi, ex  presidente del Consiglio. In questo nuovo suggestivo allestimento nella Villa della Petraia, residenza allora di Vittorio Emanuele II, da parte della Compagnia delle Seggiole di Fabio Baronti, insieme a Edmondo ed alle due grandi dame del tempo, così diverse e ugualmente intriganti, rivivono i personaggi che fecero la storia – politica, intellettuale e mondana, con gli immancabili pettegolezzi – di quei Salotti, di una Firenze che stava cambiando volto e d’Italia. Tra questi, oltre al giovane De Amicis, tenente e scrittore in erba, il poeta Giovanni Prati, la grande cantante lirica Adelina Patti   colei che aveva incantato con la sua voce Abramo Lincoln) e il noto compositore Luigi Arditi. Un tuffo nel passato, in un anno – il 1869 – in cui stava per chiudersi la parabola di Firenze Capitale del Regno.

 

 

Invito allo spettacolo teatrale DIVENTO VENTO – 2,16 luglio, ore 21:00 – Villa della Petraia

Invito allo spettacolo teatrale DIVENTO VENTO – 2,16 luglio, ore 21:00 – Villa della Petraia

Carissimi Soci e Amici,

La Compagnia delle Seggiole, Il Polo Museale della Toscana, L’Associazione Amici dei Giardini e delle Ville Medicee, la Fondazione Cassa di Risparmio Firenze e il CRAlgiàBT

 

presentano

 

il 02 Luglio e 16 Luglio
alle ore 21,00
Davanti alla Palazzina Belvedere della VILLA MEDICEA DELLA PETRAIA

Via della Petraia 40 – Castello (Fi)

 

 

DIVENTO VENTO
Conversazione (in)credibile con il Ventaglio
scritta da Marcello Lazzerini

con inserti teatrali tratti da
C. Goldoni e O. Wilde

 

 

Intero 18,00 euro – Ridotto 15,00 euro

Info e prenotazioni (dopo le ore 14,00): 333 2284784
a tutti i partecipanti sarà offerto un curioso ventaglio…. e dopo lo spettacolo sarà possibile visitare il Cortile coperto (salone delle feste) della Villa Medicea della Petraia

 

troverete altre informazioni sull’evento nella scheda in allegato.

 

I soci degli Amici delle Ville Medicee ed i loro familiari potranno usufruire del biglietto ridotto comunicandolo in fase di prenotazione!

 

Vi aspettiamo numerosi,

la segreteria

Dinner snack di Raccolta fondi a favore della Lega Italiana Fibrosi Cistica – Giardino di SMN

Dinner snack di Raccolta fondi a favore della Lega Italiana Fibrosi Cistica – Giardino di SMN

Mercoledì 19 giugno, Gli Amici delle Ville Medicee, grazie al prezioso contributo dell’Officina Profumo Farmaceutica Santa Maria Novella, hanno organizzato una merenda-cena di raccolta fondi nella splendida cornice del Giardino di Santa Maria Novella: un paradiso di 15.000 mq, dove l’hortus conclusus, antica tradizione medievale di coltivare orti e giardini con piante officinali, è stata tramandata dai frati domenicani dal lontano XIII secolo fino ai giorni nostri.
Oltre ad essere stato un piacevole pomeriggio estivo, questo evento conviviale ha raccolto entusiastiche adesioni anche per la sua natura sociale, infatti la quota di partecipazione della merenda-cena è stata interamente devoluta alla Lega Italiana Fibrosi Cistica.
L’evento era riservato ai soli soci dell’Associazione.
Gli Amici delle Ville Medicee, anche a nome della LIFC, ringraziano pubblicamente il presidente Eugenio Alphandery per la sua grande disponibilità e tutti i partecipanti.
Grazie!

Villa Petraia – Concerto di Natale del Quartiere 5 – Sabato 22 dicembre ore 11:00

Il 22 dicembre alle ore 11, presso la Villa La Petraia, in via della Petraia, 40, come consuetudine si è tenuto il concerto organizzato dal Quartiere 5 insieme al Polo Museale della Toscana e con la collaborazione degli Amici delle Ville e degli Angeli del Bello.

“Anche quest’anno – dichiara il presidente del Quartiere 5
Cristiano Balli – lo splendido scenario di Villa La Petraia
impreziosisce la proposta di iniziative che il presidente e i
consiglieri del Quartiere hanno rivolto ai cittadini in occasione delle
festività”.

L’organizzazione della parte musicale è stata affidata dall’Associazione A.Gi.Mus. Firenze, che sul territorio del Quartiere 5 cura progetti come la stagione di musica in ospedale “Careggi in Musica” e le rassegne estive Festival Q5 Estate e InCanto d’Estate (www.agimusfirenze.it).

Si sono esibiti in concerto il Trio D’Archi di Firenze, formato da Patrizia Bettotti al violino, Pierpaolo Ricci alla viola e Lucio Labella Danzi al violoncello, che eseguirà il Divertimento per trio d’archi K 563 di W.A. Mozart.

Il piacere del suonare insieme, la condivisione dell’emozione
dell’esecuzione e l’apprezzamento del bello estetico sono gli elementi
che hanno portato i tre musicisti ad unirsi dando vita al Trio D’Archi
di Firenze. Di grandissimo successo lo spettacolo che Il Trio d’Archi di
Firenze in collaborazione con Tullio Solenghi propone nei più
importanti teatri italiani, una vera e propria immersione nella vita di
uno dei più grandi geni della storia della musica, Mozart .Si accostano
alcune lettere, scelte all’interno del suo sterminato carteggio, ad uno
dei suoi ultimi capolavori cameristici, il Divertimento per trio d’archi
K. 563, scritto al termine della sua vita in cui sembrano convergere e
sublimarsi tutte le precedenti esperienze compositive. Il Trio si
esibisce nelle più importanti stagioni concertistiche come L’Unione
Musicale di Torino, Aula Magna della Sapienza UIC Roma, Amelia Festival,
Festival Anfiteatroff di Levanto, Caffeina Festival di Viterbo,
Festival di Torrechiara (Pr), Festival di Fossombrone, Camerata Musicale
Salentina di Lecce, Palacultura di Messina, Teatro Vittoria di Roma,
Teatro Dehon di Bologna, Auditorium Monteverdi di Mantova, Agimus
Firenze.

4 Novembre 2018 – Corsa di Solidarietà organizzata da AILoveRUNNING

Carissimi Soci ed amici,

pubblichiamo il messaggio di ringraziamento oggi ricevuto dall’associazione Ail di Firenze

“Come saprete ieri mattina si è svolta la IV edizione di AILoveRunning alla quale si sono iscritte circa 1.700 persone!

Hanno inoltre aderito al progetto solidale, oltre quindi ai partecipanti che hanno contribuito grazie all’iscrizione,   più di 164 donatori.

Tutto questo è stato possibile anche grazie al vostro supporto, sul quale speriamo di poter contare anche in futuro per crescere ancora insieme e sostenere tanti altri importanti progetti.

Grazie per aver creduto fin da subito nell’importanza dell’acquisto del sequenziatore del DNA da donare ai ricercatori di CRIMM, Centro di ricerca ed innovazione per le malattie mieloproliferative di Careggi.

Ad oggi abbiamo ricevuto circa 35.500 €  e la raccolta fondi resterà attiva fino a Natale per poter coprire interamente il costo del macchinario (58.800 euro + IVA!)

A questo proposito, nel caso aveste altre idee e possibilità di collaborazione da qui a Natale, vi preghiamo di comunicarcelo, ne saremo felici!

Riccardo Messina

Ufficio Raccolta fondi

AIL FIRENZE ONLUS- Associazione Italiana contro le Leucemie, Linfomi e Mieloma

www.ailfirenze.it

tel/fax 055.4364273 “