Stanotte a Firenze, con Alberto Angela, su RaiPlay

Stanotte a Firenze, con Alberto Angela, su RaiPlay

 

Firenze, come non l’avete mai vista. Di notte, senza le folle dei turisti, avrete il privilegio di scoprire una delle città più visitate e ammirate del mondo, restando a tu per tu con i suoi capolavori. Finalmente le opere d’arte potranno parlare e raccontare i segreti di una bellezza che incanta da secoli

visitate il link:

https://www.raiplay.it/video/2016/06/Stanotte-a-Firenze-del-09062016-0846c129-58cb-4108-88d6-a9ca34822830.html

 

 

Presentazione del libro “Il segreto di Pinocchio”, di Anna Soldani

Presentazione del libro “Il segreto di Pinocchio”, di Anna Soldani

 

AGGIORNAMENTO – PRESENTAZIONE SOSPESA – Gli amici delle Ville sono lieti di invitarvi alla presentazione del libro Il segreto di Pinocchio, a cura della socia e amica Anna Soldani, che si svolgerà lunedì 16 marzo prossimo, alle ore 17,15 alla “Colombaria”.
L’uscita del volume è stata resa possibile anche grazie al Nostro sostegno.

 

 

 

Autori di oggi Capolavori di ieri a cura di Carla Lomi – Gennaio – Giugno 2020

Autori di oggi Capolavori di ieri a cura di Carla Lomi – Gennaio – Giugno 2020

 

 

AGGIORNAMENTO – PROGRAMMA SOSPESO

Carissimi Soci ed Amici, siamo lieti di invitarvi alla VI edizione di:

Autori di oggi, capolavori di ieri
I CLASSICI DELLA LETTERATURA RILETTI DA GRANDI SCRITTORI
a cura di Carla Lomi

il programma si svolgerà da Gennaio a Giugno 2020 nella Villa Medicea di Poggio a Caiano, nella Villa Medicea La Ferdinanda di Artimino e nella Villa Il Granduca Carmignano

18 gennaio 2020 ore 17 – Villa Medicea di Poggio a Caiano
Nadia Terranova
Il giro del mondo in ottanta giorni di Jules Verne
Letture: Nadia Terranova

22 febbraio 2020 ore 17 – Villa Medicea di Poggio a Caiano
Franco Marcoaldi
Il seme del piangere di Giorgio Caproni
Letture: Franco Marcoaldi

7 marzo 2020 ore 17 – Villa Medicea di Poggio a Caiano
Ivano Dionigi
De brevitate vitae di Seneca
Letture: Moreno Fabbri, attore

28 marzo 2020 ore 17 – Villa Medicea di Artimino
Michela Marzano
Una vita di donna di Annie Ernaux
Letture: Michela Marzano

4 aprile 2020 ore 17 – Villa Il Granduca Carmignano
Massimo Carlotto
I viceré di Federico De Roberto
Letture: Elisabetta Santini

9 maggio 2020 ore 17 – Villa Medicea di Artimino
Carlo Ossola
La terra promessa di Giuseppe Ungaretti.
Letture: Giusi Merli, attrice

21 maggio 2020 ore 21 – Villa Medicea di Poggio a Caiano – Salone Leone X

Pontormo a Poggio a Caiano. Vertumno, Pomona e il tempo
Relatore:Carlo Falciani

9 giugno 2020 ore 21 – Villa Medicea La Ferdinanda, Artimino
Vertumno e Pomona. Il mondo delle piante, dei fiori e dei frutti: dal mito alla scienza
Relatore: Stefano Mancuso

 

per maggiori informazioni:

potrete scaricate il deplian cliccando sul pdf in testa all’articolo

Tel. 055 8712468 – info@carmignanodivino.prato.it

21 dicembre 2019 – Villa medicea della Petraia: Concerto di Natale del Quartiere 5 con Il Quintetto Chimera dell’A.Gi.Mus.

21 dicembre 2019 – Villa medicea della Petraia: Concerto di Natale del Quartiere 5 con Il Quintetto Chimera dell’A.Gi.Mus.

Carissimi Soci ed Amici, il Quartiere 5 del Comune di Firenze e la Villa medicea della Petraia presentano il tradizionale Concerto di Natale, per uno scambio di auguri tra le note con i cittadini e il pubblico, realizzato in collaborazione con l’Associazione Giovanile Musicale #AGIMUS, #associazioneamicidellevilleegiardinimedicei e #angelidelbello.

Il programma musicale sarà eseguito dal Quintetto Chimera: Luca Provenzani al violoncello (primo violoncello dell’Orchestra della Toscana), Amerigo Bernardi al contrabbasso (primo contrabbasso dell’Orchestra della Toscana), Paolo Cantamessa al violino (docente e concertista esperto in musica barocca), Marna Fumarola al violino e Hildegard Kuen alla viola (entrambe componenti del Quartetto Euphoria) e si concluderà con l’esecuzione del Quintetto op. 37 n. 2 di Boccherini:

G. P. Telemann – Fantasia I a violino solo senza basso
Reinhold Glière dai 12 Duetti per due violini n. 1-4-10
G. Rossini – Duetto per violoncello e contrabbasso
L. Boccherini – quintetto op.37 n.2 in Re magg.

Ingresso libero con prenotazione obbligatoria al numero 055.2767046.

Specifichiamo che durante il concerto le visite alla Villa saranno temporaneamente sospese

ULTIME REPLICHE –  I SALOTTI DI FIRENZE CAPITALE – 08, 09 novembre 2019, Villa della Petraia

ULTIME REPLICHE – I SALOTTI DI FIRENZE CAPITALE – 08, 09 novembre 2019, Villa della Petraia

La Compagnia delle Seggiole

Villa medicea della Petraia – Polo museale della Toscana

L’Associazione Amici dei Giardini e delle Ville Medicee

Il CRAlgiàBT

e main sponsor

FONDAZIONE CR FIRENZE

 

   presentano a grande richiesta

Le ultime repliche di:

I SALOTTI DI FIRENZE CAPITALE

di Marcello Lazzerini

Conversazione (in)credibile con Edmondo De Amicis

Viaggio Teatrale nei “Salotti” della Petraia

con brani e musica d’epoca eseguiti dal vivo

VILLA MEDICEA DELLA PETRAIA

Via della Petraia 40 – Castello – Firenze

08, 09 novembre 2019

Spettacolo riservato a gruppi di 40 persone

con inizio alle ore: 19:30 – 20,30 – 21,30

Regia di Sabrina Tinalli, Costumi di Giancarlo Mancini, Direttore di scena Roberto Benvenuti, Sara Cervasio soprano, Alessandro Manetti al pianoforte

e con (in ordine alfabetico)

Marcello Allegrini, Fabio Baronti, Luca Cartocci, Marcello Lazzerini, Sabrina Tinalli, Silvia Vettori

 

Spettacolo riservato a gruppi di 40 persone

Inizio 19,30 – 20,30 – 21,30

intero 18,00 euro – ridotto 15,00 euro

info e prenotazioni tutti i giorni dopo le 14,00 al n. 333 2284784

 

 

 

 

 

 

I Salotti di Firenze Capitale

Edmondo De Amicis, sì proprio lui, l’autore del celebre “Cuore”, negli anni giovanili, fu inviato a Firenze per dirigere una rivista militare. Da poco la città era divenuta, fra non pochi contrasti, Capitale d’Italia. Di quegli anni intensi, di grande fervore e aspre polemiche,  ne discorre lo stesso De Amicis con l’autore del testo, Marcello Lazzerini ( esperto ormai in interviste (in)credibili con personaggi della storia), fornendoci un vivido ritratto del tempo e, in particolare, dei due salotti-rivali più famosi: il “Salotto rosso” di via de’ Benci di  donna Emilia Peruzzi, moglie di Ubaldino, già ministro e Sindaco, fervente patriota dalla forte impronta intellettuale e quello di grande mondanità, di Madame  Marie Studolmine Wyse Bonaparte, cugina di Napoleone III e moglie di Urbano Rattazzi, ex  presidente del Consiglio. In questo nuovo suggestivo allestimento nella Villa della Petraia, residenza allora di Vittorio Emanuele II, da parte della Compagnia delle Seggiole di Fabio Baronti, insieme a Edmondo ed alle due grandi dame del tempo, così diverse e ugualmente intriganti, rivivono i personaggi che fecero la storia – politica, intellettuale e mondana, con gli immancabili pettegolezzi – di quei Salotti, di una Firenze che stava cambiando volto e d’Italia. Tra questi, oltre al giovane De Amicis, tenente e scrittore in erba, il poeta Giovanni Prati, la grande cantante lirica Adelina Patti   colei che aveva incantato con la sua voce Abramo Lincoln) e il noto compositore Luigi Arditi. Un tuffo nel passato, in un anno – il 1869 – in cui stava per chiudersi la parabola di Firenze Capitale del Regno.

 

 

3 NOVEMBRE 2019 – AILoveRunning, corsa/camminata non competitiva attraverso le Ville Medicee

3 NOVEMBRE 2019 – AILoveRunning, corsa/camminata non competitiva attraverso le Ville Medicee

Dopo lo straordinario successo dell’edizione 2018, gli Amici delle Ville e Dei Giardini Medicei collaborano nuovamente con AIL – Associazione italiana contro le leucemie-linfomi e mieloma, per l’organizzazione della corsa/camminata non competitiva di solidarietà, che attraverserà La villa della Petraia ed il Giardino dell’Officina Profumo Farmaceutica Santa Maria Novella e che ogni anno va a sostenere un progetto scientifico/assistenziale specifico.

L’evento è Patrocinato da Regione Toscana, Comune di Firenze, Comune di Sesto Fiorentino e AOU Careggi.

L’iscrizione per partecipare è pari ad una donazione minima di 10 euro.

La manifestazione sportiva si svolgerà nelle zone vicine a CASA AIL di Piazza Meyer con due percorsi a scelta tra quello da 10 o 5 km.

Entrambi i percorsi permetteranno a tutti i partecipanti di poter godere di meravigliosi panorami ed arricchire l’esperienza di sport e solidarietà con la cultura e natura.

AIL Firenze tramite il ricavato ottenuto dalla V edizione sosterrà l’accoglienza, una delle attività che l’Associazione svolge sul territorio e che è rivolta a chi giunge nel capoluogo toscano per esser sottoposto a terapie presso i centri ospedalieri locali accompagnato dai propri familiari.
AIL Firenze infatti, attraverso due strutture, svolge attività di accoglienza gratuita registrando ogni anno circa 16.000 pernottamenti di persone provenienti da tutta Italia e dall’estero!
Il malato ematologico deve necessariamente sottoporsi a lunghe terapie, che possono essere garantite soltanto da Centri di Ematologia altamente specializzati come quelli fiorentini.
Per il paziente che risiede lontano dal proprio Centro, queste terapie comportano ulteriori periodi di ricovero, dopo la prima fase di ospedalizzazione.
Le Case AIL consentono di evitare periodi di ospedalizzazione prolungata, di far affrontare il difficile percorso ai pazienti con il supporto del nucleo familiare evitando traumi aggiuntivi dovuti al distacco ed infine realizzare grandi economie per la sanità pubblica.
Oltre a ciò, recenti studi hanno dimostrato, inoltre, una minore incidenza delle infezioni post-trapianto per i pazienti ospitati nelle CASE AIL rispetto a quelli ospedalizzati.
Gli spazi comuni e la vicinanza tra famiglie che vivono un percorso simile tendono ad agevolare la vita di relazione e, anche grazie ai tanti volontari ed al personale AIL, a non far sentire le famiglie mai sole.
Iscriviti ad AILoveRunning , ci aiuterai a raccogliere preziosi fondi! Coinvolgendo amici e familiari, con una donazione di 50 euro, riuscirete a sostenere 1 settimana di permanenza presso CASA AIL per una intera famiglia! In caso non raggiungeste questa cifra, avrete comunque contribuito alle spese di gestione di CASA AIL!

Sono previste tante attività di manutenzione e migliorie fondamentali per la struttura e per far sentire ancora più a casa le famiglie ospiti, alcune di esse saranno:

  • Allestimento parco giochi per bambini sul retro della struttura
  • Allestimento terrazzo ospiti
  • Acquisto tre divani per il salone comune
  • Acquisto nuovi materassi

L’evento “AILoveRunning” ci darà modo, tramite tutti i partecipanti di far conoscere ancora di più AIL FIRENZE ed i servizi offerti dall’Associazione a chi è costretto ad affrontare una malattia del sangue.

Chi partecipa ad AILoveRunning, oltre a vivere una giornata di sport e divertimento, si impegna anche a promuovere AIL Firenze ponendosi insieme al proprio Team un obiettivo solidale di raccolta fondi da raggiungere con il coinvolgimento di amici, colleghi e conoscenti: Iscriviti alla manifestazione, crea il tuo team per un’avvincente gara di solidarietà! Vincerà il Team che fra iscritti e donazioni avrà raccolto più fondi.

 

Troverete tutte le informazioni sul sito: http://www.ailoverunning.it